Eliminare lo stress dalle spalle. Ecco come fare.

Quando siamo particolarmente stressati avvertiamo in maniera significativa la tensione muscolare. Nello specifico, a irrigidirsi e a crearci non pochi fastidi, sono i muscoli delle spalle.

Dopo una giornata frenetica dovremmo cercare di eliminare lo stress proprio da quella zona, cercando di rilassare i muscoli. Come si può fare? Seguendo pochi e semplici consigli. Ecco quali sono.

 

Consigli per eliminare lo stress dalle spalle

 

1. Medita

Lo stress emotivo è il peggior colpevole della creazione di tensione muscolare cronica, per questo è necessario dedicare del tempo al nostro benessere psicologico e la meditazione può aiutarti sensibilmente. Puoi meditare poco prima di andare a dormire o al mattino, prima di affrontare la giornata. Per vedere dei risultati basta meditare anche solo per un quarto d’ora al giorno, magari scaricando un’app sul tuo smartphone.

2. Inspira ed espira

Sorpreso? Non dovresti. Quando siamo ansiosi o stressati perdiamo il controllo della nostra respirazione, che diventa più superficiale e rapida, causando ulteriori tensioni a carico delle spalle. Scegli un momento della giornata per concentrarti sulla tua respirazione, inspirando ed espirando per una ventina di volte. Mentre espiri, cerca di visualizzare tutte le tensioni che ti opprimono e buttale fuori.

3. Bevi tanta acqua

Rimanere idratati aiuta anche a rilassare i muscoli, mantenendo le cellule elastiche e aiutandoti a eliminare le tossine che durante il giorno si sono accumulate nel tuo corpo. Se non ti piace l’acqua, prova ad aromatizzarla con del limone, della menta o della frutta. Evita, invece, le bevande energetiche zuccherate o dolcificate artificialmente.

4. Usa il potere del calore

Il calore è un alleato naturale del rilassamento muscolare. Quando senti che la tensione si sta accumulando in maniera eccessiva sul collo o sulle spalle prova ad applicare delle fasce o dei cerotti riscaldanti ad azione prolungata. Fasce e cerotti possono anche aiutarti a ridurre eventuali dolori. Quando il calore inizia a diffondersi, dedica del tempo anche a bere una tisana e goditi questa sensazione di benessere.

5. Mangia spinaci

Gli spinaci contengono magnesio, un minerale che favorisce il rilassamento muscolare. Cerca di mangiare spinaci almeno una volta a settimana. Se vuoi puoi anche usarli come base per un frullato: essendo delle foglie tendenzialmente dolci il risultato non ti dispiacerà affatto.

6. Fai un massaggio

I massaggi aiutano a sciogliere tutte quelle tensioni che si sono accumulate con il tempo sulle nostre spalle e, in generale, sulla schiena. In particolare, prova a fare un massaggio relax o un decontratturante: noterai immediatamente i benefici.

7. Riposati, per davvero

C’è una certa differenza tra riposare e stare seduti sul divano a pensare a cosa faremo domani. Quando è ora di staccare la spina, staccala davvero. Rimuovi tutti i pensieri legati al lavoro o alle problematiche che ti affliggono e leggi un libro, oppure guarda un film o una serie tv.

Dolori alla schiena

Allevia il dolore con la fascia lombare auto riscaldante e  ricaricabile.

€ 8.29

Dolori cervicali

Combatti il dolore 
con la fascia cervicale ricaricabile

€ 5.99

Dolori mestruali

Cerotto riscaldante per un sollievo
immediato da dolori e crampi

€ 4.99

Dolori localizzati

Stop al dolore 
localizzato con il cerotto autoriscaldante

€ 4.99

Carlo

Soffro spesso di torcicollo e di contratture ai muscoli del collo. Per non esagerare con i medicinali ho provato Thermotherapy e ora la uso regolarmente. Ho acquistato la fascia regolabile che si usa con le ricariche e la trovo comodissima perché è morbida e non ho la sensazione di rigidità e di appiccicato come con i cerotti che si attaccano alla pelle.

Miriam

Ho provato il cerotto Thermotherapy, per un dolore localizzato allo snodo della spalla. Lo consiglio per la comodità: l’adesivo è resistente, non si stacca e non lascia colla residua. Il cerotto scalda come da descrizione e dura 8 ore. Un buon rimedio.